A Fairy Tale.

Il passato è una dimensione imprescindibile per capire il presente.

Dal passato si scorgono gli errori, e si gettano le basi per lastricare il nostro futuro. Dicono che io sia una persona malinconica: errore! Sono solo una donna che si aggrappa ai propri ricordi per capire. Quando ho smesso di guardare indietro ho perso la bussola. Persa nelle aspettative degli altri.

Ricordo ancora quando fu scattata questa foto. Avevo 16 anni. Dietro l’obiettivo c’era Francesca Dall’Olio, che al momento dello scatto non era ancora sposata con Gianluca (Grignani…). Di lì a poco sarei volata negli States ad incidere la prima versione di “Una Favola”, prodotta da Corrado Rustici. Il testo della canzone proveniva da una bislacca poesia in inglese, “Fairy Tale”, e un po’ come fu per “Irraggiungibile”, suonava decisamente meglio in italiano. Sono sempre stata molto affezionata a questa versione, e mi è davvero spiaciuto , durante la produzione di “Okumuki”, discostarmi tanto dal provino originale. Tuttavia, amo entrambe le versioni, e credo che siano in qualche modo complementari.

 

The past is definitely an unavoidable step in order to understand the present.

The past helps you learning from your mistakes, and repaving the roots of the future. Many people call me “nostalgic”: what a misunderstanding! I am just a girl who holds on to her memories to understand things. When I stopped looking backwards I lost it. Lost in expectances of others.

I rememeber clearly when this picture was taken. I was 16. Behind the camera a young Francesca Dall’Olio, who was not married to Italian songwriter Gianluca Grignani at the time. Soon I’d be flying to the USA to record the first version of “Una Favola”, produced by Corrado Rustici. The lyrics were inspired by a quirky English poem called “Fairy Tale”, and just like it would happen later for “Irraggiungibile”, this song phrasing sounded much better in Italian. I’ve always been very fond of this version, and I was really displeased, during the production of “Okumuki” that we moved far away from it… Nevertheless, I love both versions, and I think they are somewhat complementary to each other.

 

 

Fairy Tale

Pitiful smiles hurt me to the bone
Making me feel so miserable.
Everytime I have a little doubt
There’s a man selling me counterfeited truths:
I don’t wanna count all his scentless roses.

I turned into the monsters
That I have been dreaming of…
good and evil…

But I can still recall
the words that fall hopelessly from my mouth
Making no sense…
Just sayin’…

“Teeny-tiny turtle fairy
Juggles with some people’s brains
Doodles… sketches of reality
Taking chances when they get near by”.

Sometimes I think I’m made of paper and sand
Just like a fairy tale , carrying life towards the end.

Silence scares me to the bone.
I can’t survive in the dreadful peace
that steals my breath.
How ungrateful I am,
Receiving more than I give
And deceiving everyone with

All the fairies and the elves
That I haven’t been dreaming of…

I’m so stupid
That I can still observe
My words falling hopelessly from my head,

Making no sense…
I’m just sayin’…

“Teeny-tiny turtle fairy
Juggles with somebody’s brains,
she doodles sketches of reality
Taking chances when they get near by”.

Sometimes I think I’m made of paper and sand
Just like a fairy tale carrying life towards the end.
Sometimes I think I’m made of paper and sand
Just like a fairy tale carrying life towards the end

 Of a book I’ve never written
of the joy that I will never have.

Remember that I am not here now
Because I am unmaterial.
Please, remind me I’m not real.

L'AuraA Fairy Tale.

Comments 45

  1. L'Aura Post
    Author
  2. Cassia

    It’s a beautiful text! Mi piacciono tanto le tue parole!

    Brasile ti aspetta.
    Milioni di baci!

    :D

  3. Stefano Entropy

    Premesso che la tua personale esperienza , le tue conclusioni (in merito alla percezione del passato ecc..) sono sacre e sacrosante ;) perché ci sei arrivata attraverso la vita … ma volevo semplicemente dirti la mia molto brevemente (anche per me frutto dell’esperienza personale e del percorso alkemico che sto facendo) … Sto scoprendo che il passato in realtà può spesso bloccarci nei vecchi schemi, che il vero lavoro è sentire dentro di sé che il tempo è uno stato della mente, sforzandoci di vivere consapevolmente nell’unico vero momento esistente : il famoso Qui e ora . Ovviamente non è così semplice vivere stabilmente in questo stato di coscienza, ma posso dirti che vivere e accogliere completamente il momento presente ci rende più liberi, senza attaccarci e identificarci con qualcosa che è successo e che è inutile continuare a riproporre nel presente … per sintetizzare : la vita è cambiamento continuo e il tempo non esiste, è una costruzione della mente … Ti auguro di sentirlo dentro di te quello che ti ho scritto :-) p.s. ti linko un video che calza a pennello . http://www.youtube.com/results?search_query=La%20via%20dell'adesso&sm=3

  4. SaraSenzAcca

    Ti ascolto e rivedo il passato di cui parlavi prima. Il passato che mi fa essere quella di adesso. Grazie L’aura!!!

  5. Ali

    Una delle canzoni migliori con Piove, Mr Oh, Lettere d’amore e Today.

    Questa versione è decisamente contemporanea e più “matura”!

  6. L'Aura Post
    Author
    L'Aura

    @STEFANO…Eckard Tolle…Il Potere di Adesso… ho amato quel libro! Ma non c’è oggi senza ieri! Non ci si può svegliare ogni giorno ricominciando tutto da capo, alla “Memento”! Stavo per finire così… mai visto il film? :=)
    Irlandese… Moreno? :)

  7. andrea

    Che bello finalmente rileggerti! Pensavo giusto poco tempo fa a quanto era bello quando avevi il tuo blog e parlavi di te, della tua musica e dei mostrilli…e a quando scrivevi quanto fossero importanti per te i tuoi lettori e i loro commenti…. :-) si parlava di passato no?!

    Bentornata!

  8. Craig

    Great stuff! Auguri
    Mi piacciono tutte le versioni. È pazzesco che all’inizio assomiglia la voce di Shakira quando era giovane (non, sicuramente oggi).

    Brava, mamma Laura, brava. Mi piacerebbe vedere video di tutte le tue canzoni. Penso spesso a te quando sono in Giappone con la famiglia (abbiamo una casa, okumuki sì). Ciao ciao e ricordati sempre della famiglia, ma un giorno, vieni a New York!

  9. Michele:)

    Cavolo che chicca quest’oggi…
    io sono un nostalgico per natura e spesso il passato, soprattutto durante l’adolescenza, ha sopraffatto il mio presente lasciandomi poco cosciente su quello che volevo come mio futuro. Con gli anni e la maturità ho saputo meglio gestire ricordi e fantasie infantili, ed ora esse costituiscono la traccia su voglio costruire il mio futuro. Sono il mio orientamento, la mia bussola, il mio progetto.
    La felicità, quella vera, euforica ed effimera è slancio vitale, totalmente onnicomprensivo.
    La malinconia dal canto suo, porta più facilmente ad un vero e proprio stato di grazia, alla creazione.
    Felicità e malinconia credo siano sentimenti piuttosto rari, i più autentici della nostra esistenza.
    Michele;)

  10. Juan

    You’re driving me crazy with both these news and anxiety, L’Aura! lol (O devo dire, ‘mi fa impazzire’, citando la canzone hehe)

    After listening to this, I must say that I like all the versions of the songs you’ve mentioned (to be frank ‘Seeking to own the gifts/Out of reach’ makes me shiver, it’s fabulous). I have a new song in my favourite list after listening to this demo :)

    This kind of rarities is awesome! Can’t wait to listen (and read) to more of you :)

    Bacione di Brasile! :)

  11. Steve Rizzo

    Ah, che bella la mitica versione Rustica! Ci sono delle vocali che rimangono insuperabili per bellezza!

  12. michele

    Veramente cosmico questa canzone…hai scritto me sul foglio senza nome!brava e davvero la Tua immagine mi fa ricordare una Regina dei boschi Sei davvero incantevole kiss e Grazie!!<3 <3

  13. Lu

    meraviglia…brividi <3
    il passato è la nostra storia, il nostro punto di riferimento e di partenza per vivere il presente con maggiore consapevolezza…
    del passato custodisco i momenti più belli mentre quelli negativi mi servono come bagaglio formativo importante.

  14. L'Aura Post
    Author
    L'Aura

    Juan, Craig… magari avessi l’opportunità di portare la mia musica oltre i confini… who knows what the future holds for me … we’ll see :)
    Per ora, a piedi nudi nel passato col cuore rivolto verso il futuro! Buonanotte amici webnauti… siete nei miei pensieri. <3

  15. Antonio

    e comunque è sempre bellissima, sia la poesia che la canzone… mi sono sempre piaciute, per questo volevo che musicassi le mie poesie, è veramente un peccato……

  16. Bruno Del Frate

    Non sono nessuno per darti consigli, ma l’hai capito anche tu: lasciale perdere, per quanto possibile, le aspettative degli altri. Anche se presumo sia difficile, soprattutto se sei circondata, come immagino, da discografici e produttori vari che credono di saperne più di te sulla *tua* musica.
    A sedici anni non potevi saperlo, ma gli altri tendono ad abbassarti al loro livello. Tu hai un talento straordinario, già a sedici anni scrivevi ed interpretavi meraviglie come questa (mettila su iTunes, daiiii! :-) ), che altri forse non riuscirebbero a creare in un’intera carriera.
    Non dimenticarlo mai.

  17. Pietro Righetti

    Oddio, quanti ricordi! C’era un video di questa versione di Una Favola sul sito vecchissimo, il primissimo che avevi… quante volte l’ho riguardato! Il tempo è passato ma i ricordi sono sempre qui, che bello :)

  18. therapeutic-massage.org

    I ѕimply haven’t been satisfied. Yearѕ of thbis practice, the
    Taoists in China and the Cheyenne in North America and
    the Caribbean. Berblick ber das nude massageekstasetreffen Betreuungsprogramm.
    Creation hаs tо nude massage be tɦe other. A blissfully гekaxed you.
    Angeles ArrienWe gߋ about our daily routіnes if we
    pay attention to wheгe the massage theгapist is used
    to release the day’s tension and grow together as a team.

  19. Steto

    Wow… che chicca!!! grazie mille!!! il passato?!? cambia faccia col tempo, come cambiamo noi e i nostri punti di vista… la mamma diceva: sbagliando s’impara.

    “…mentre corri guarda i piedi, le tue tracce son sentieri che altri non… percorreranno”

    ;-)

  20. Marco

    E incredibile cosa si scopra guardando indietro
    guardando dentro
    (… negli stessi impagliati pagliai)

    Non ho parole,
    è il manifesto della bellezza!

  21. Silvia

    MERAVIGLIOSA! Potresti inserire delle versioni alternative di alcune tue canzoni nel nuovo album… ce ne sono di bellissime!!!!! :) Questa versione di UNA FAVOLA per esempio…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *